Fungo medicinale: Lentinula edodes – Shiitake

Lentinula edodes – Shiitake

Fungo commestibile che cresce sui tronchi morti di querce (shii) take (tronco), ma anche su castagni e faggi, è riconosciuto come il “Re dei funghi”.

E’ molto prelibato dal punto di vista culinario, ma come per il Maitake occorre mettere il fungo in ammollo per almeno 1 ora.

Effetti benefici:

Il Lentinan, un polisaccaride estratto dal fungo è utilizzato nel trattamento dei tumori.

Previene i depositi del colesterolo per l’azione del eritadenina e inibisce la formazione della placca ateromasica, quindi è efficace nella prevenzione dell’aterosclerosi e delle patologie cardiovascolari.

Per l’azione regolatrice della circolazione il fungo è efficace anche su tinnito ed emicrania.

Tonico del fegato e dei reni, utile nell’iperuricemia e gotta.

Sostegno immunitario, rinforza le difese in caso di malattie influenzali, batteriche e micotiche.

L’azione antitumorale si manifesta soprattutto nei casi di carcinoma mammario e gastrico.

Tutto ciò che è stato scritto non vuole sostituirsi a diagnosi e cure mediche, ma ha un intento puramente informativo e di stimolo al raggiungimento e mantenimento di una buona salute.

Se pensi che questo argomento possa essere di interesse per i tuoi amici e colleghi, condividilo su...

Lascia un commento